Pensiero del calendario

2018-02-01 14.00.051

Annunci

11 pensieri su “Pensiero del calendario

  1. La saggezza, se suona di follia, può invece essere trasmessa: semplicemente al ricevitore giusto – che è quello di per sè venato di follia. Ma cosa sarebbe poi esattamente, la “follia” ?
    Hermann Hesse lo specifica ? O ha buttato lì questa frase confidando sul fatto che nessuno oserebbe contestarla ? Va bè dai, diciamocelo, anche tu l’hai buttata nel post perchè:
    – tanto è gratis
    – per farti ancora vivo sugli spazi virtuali, dopo breve assenza
    ciao

    • Fa parte del calendario che ho in ufficio e pensavo di iniziare a postare tutte le pagine con pensieri interessanti/curiosi.
      Tanto è gratis!
      E’ così bello strappare ogni giorno una pagine e leggere il nuovo pensierino!

          • Infatti è proprio il contrario: quando ti aggreghi a un gruppo vai più veloce tuo malgrado, proprio perchè assumi il comportamento del gruppo e non vuoi sfigurare, nei limiti del possibile. Esempio pratico: con la carovana di ciclisti la media sale subito da 20 a 25 km orari. Inoltre in gruppo senti meno la fatica perchè ti distrai a parlare con altri e non rimugini in continuazione sulle tue sofferenze fisiche e spirituali.

            Se vuoi andare lontano devi andare da solo, invece. Se in tutte le mille occasioni in cui ho realizzato viaggi “lontani” avessi dovuto mettermi d’accordo con altri, a quest’ora avrei visto si e no il parco di Gerenzano. Non dico che questo vale SEMPRE, ma molto spesso sì.

            Non so se ci sono altri significati reconditi in questo proverbio “africano”. Attraversare la vita? Realizzare scopi particolari?
            Gli africani hanno comunque un concetto di tempo tutto loro, affatto diverso dal nostro, occidentale/europeo.

            Gli africani più che filosofeggiare dovrebbero rimboccarsi le maniche, finirla con i piagnistei e rimettere ordine a casa loro.

            Ecco, mi sono scatenato !
            Passo la palla a Lorenzo, se si fa vivo.

            • Mmmmm…. penso che in realtà significhi che da soli si è più svicolati e quindi più agili; ma per fare cose più grandi occorre essere in gruppo.
              In generale è vero, ma tu ….cazzo…. m’hai fatto un esempio che smonta tutto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...