Cascate del Serio (versione serale)

Weekend carino: moto, campeggio in tenda, camminata notturna con luce frontale, cascate…
Da precisare che le cascate non è che siano granché, ma sono il pretesto per fare qualcosa di diverso e in un’atmosfera diversa: l’evento raduna centinaia e centinaia di escursionisti che letteralmente invadono il paesino di Valbondione.
Secondo la metà del fatturato annuale dei negozianti del paese è fatto in quei 5 o 6 giorni di apertura delle cascate.
DSC_5029Qualche consiglio per chi volesse andarci:
– fate in modo di arrivare al paese molto in anticipo, perché ho sentito persone lamentarsi che per fare gli ultimi 4 km c’hanno messo più di 1 ora.
– se non abitate più che vicino, buttatevi in tenda in campeggio e evitate di rimettervi in coda alle 23 quando quasi tutti tornano a casa.
– se vi piace la birra rossa andate al pub-pizzeria “May Day”, ma se vi piace la pizza un po’ più alta di un “pane carasau” condito… finita la birra andate in un’altra pizzeria.
– se siate appassionati di fotografia e andate all’apertura serale, portatevi un cavalletto oppure dovrete (come me) cercare dei grossi sassi e estirpare la vegetazione davanti all’obiettivo.
DSC_5043
Il campeggio è bello e il personale gentile e molto disponibile. Per l’occasione anch’esso è rimasto attivo tutta la notte: sbarra mai chiusa e personale sempre vigile, soprattutto nell’ufficio della direzione:
DSC_5045